• PUBLISHED Oct 09, 2018

  • PUBLISHED

    Oct 09 2018
  • THIS VIDEO

    361 Views
    10 Votes
  • OVERALL RANK

    15432 nd Views
    5189 th Votes
  • PEAK CHART RANK

    19 th Overall
    10/11/18
    1 st Sassari
    10/17/18
  • PUBLISHED Oct 09, 2018

  • PUBLISHED

    Oct 09 2018
  • THIS VIDEO

    361 Views
    10 Votes
  • OVERALL RANK

    15432 nd Views
    5189 th Votes
  • PEAK CHART RANK

    19 th Overall
    10/11/18
    1 st Sassari
    10/17/18

BalconyTV Sassari

Sponsored By//

Microphones By// Røde
http://rode.com

DOC SOUND performs the song "PADRE DELL’AURORA" for BalconyTV.

Subscribe to us right now at http://bit.ly/15yj4oc

'Like' us on Facebook - http://Facebook.com/balconytv
Follow us on Twitter - http://Twitter.com/balconytv

PRESENTED BY LAURA BERLINGUER

Il gruppo dei D.O.C. Sound nasce dall'idea di proporre musica "live" senza alcuna alterazione elettronica o aggiunta di strumenti midi e basi musicali "pronte" che possano contaminare un "Suono a Denominazione di Origine Controllata", come i tre musicisti amano definirlo rifacendosi al nome.

Con questo presupposto, attualmente, propongono l'arrangiamento di brani "cover" con l'ausilio di tre chitarre acustiche, banjo, percussioni e talvolta con strumenti etnici come: il charango sud-americano; per far conoscere il "buon prodotto musicale italiano" non solo in Italia ma anche all'estero, come tutti i prodotti doc.
Nella prima raccolta, "Acoustic Machine" anno 2001, viene presentato un prodotto più semplice con l'uso di sole chitarre acustiche e voci ma senz'altro molto curato nell'esecuzione e nell'arrangiamento; con un risultato finale piacevole e con l'introduzione anche di un brano tratto da una registrazione live.
Nel secondo lavoro, "Acoustic Machine vol° 2" anno 2002, viene presentato qualcosa di più sofisticato con l'aggiunta di nuovi strumenti come: percussioni ed armonica; specialmente per quanto riguarda i brani rock e blues e il prodotto finale risulta forse più completo con un buon impegno per quanto riguarda l'arrangiamento.

Nel terzo lavoro "Acoustic Machine vol°3" vengono introdotti e suonati da Fabrizio Sulliotti due nuovi strumenti: il Charango e il Banjo.

Con questi strumenti vengono eseguiti e riarrangiati classici dal Country alla musica Etnica lasciando questa volta trasparire completamente negli arrangiamenti la personalità e il "suono" dei D.O.C SOUND.

Nel 2004, registrano "MMIV d.C" cd nel quale vengono proposti questa volta classici e brani tradizionali di stampo etnico con una più marcata componente percussiva.

Il gruppo ha partecipato a diversi festival e collaborato con artisti come i Tazenda e Piero Marras.

Attualmente i D.O.C. Sound sono al lavoro sul nuovo Album.

The group D.O.C. Sound was born from the original idea to offer "live" music played without hindrance from "electronic instruments" that may pollute and take it in a different direction.
Hence the italian name "Suono a Denominazione di Origine Controllata"(an english translation means: keeping to an original authentic sound i.e. not tampered with) which the three musicians love and therefore is reflected in the name and approach.
With this approach, they offer their own arrangements of "cover songs" played with three acoustic guitars, banjo, harmonica, percussions and sometimes with ethnic instruments such as: the south american "charango" to help the expansion of "acoustic italian music" not only in Italy but everywhere, like all products " D.O.C.".

In the first collection of songs, "Acoustic Machine year 2001", there's presented a simple but carefully constructed where the acoustic guitars and vocals are finely arranged and pleasurable to listen to with the addition of one "live" track.

In the second work, "Acoustic Machine vol. 2 year 2002", there is a more sophisticated approach to the instruments new ones are added like: percussions and harmonica especially on the more rock-blues tracks and care taken on the arrangements too.

In the next two CD "Acoustic Machine vol°3 year 2003" and "D.O.C. Sound MMIV d.C. year 2004" Fabrizio Sulliotti also plays Banjo, Charango and Sikus.

Songs from Country music to "Sardinia" Etnic style are here revisited end played with more personal feel and arrangements.
The band uses to play all over the places in Italy and sometimes in rare performances on TV, on the radio and on theatre.

Over the years they have participated in various festivals and collaborated with artists such as Tazenda and Piero Marras.
Currently the D.O.C. Sound are at work on the new album.

http://www.docsound.net


Credits//

Production - Frame 25 Studio
http://WWW.FRAME25STUDIO.COM
Director and Videography - Giuseppe Camassa
Presenter - Laura Berlinguer
Sound - Alberto Bona
Mixing - Giuseppe Loriga
Location Manager - Maria Rosaria Viviana Tarasconi
Balcony Location - Biblioteca Universitaria di Sassari
http://WWW.BIBLIOTECAUNIVERSITARIASASSARI.BENICULTURALI.IT
(Biblioteca Pubblica del Ministero dei Beni Culturali e delle Attività Culturali e del Turismo)

Tune in again to BalconyTV //